Roma, 17 Luglio 2016: il primo passo per esser felice

paulina-trainer
Standard

gradini-felicita

 

I problemi, lo stress, la frenesia di tutti i giorni ha portato la maggior parte delle persone a cercare di sopravvivere e si sono dimenticate di VIVERE.

I sensi di colpa, i dolori del passato, i sentimenti negativi e l’ansia di un futuro incerto fa si che le persone si deprimano, lavorino con poca voglia e la gioia di godersi la vita non ci sia più.

La soluzione a tutto questo è prendere il controllo della propria vita per raggiungere equilibrio, essere felici e finalmente sentirsi amati, sereni, piacersi davvero, godere di buona salute, avere una vita famigliare e sentimentale più armoniosa, un lavoro più soddisfacente, circondarsi di amici veri, avere più tempo libero e raggiungere il benessere finanziario.

Tutto questo è possibile, basta sapere cosa fare e poi FARLO! Da semplice donna delle pulizie sono diventata trainer di migliaia di persone. Ti invito a partecipare al corso: “Il Primo Passo per Essere Felice” – Allena la tua mente ad essere felice

Trainer: Paulina Alexandra

Domenica 17 luglio dalle 10:00 alle 13:00 con break e buffet offerti.

In via Villapiana 20 Roma all’uscita della “Metro A” Anagnina

Costo del corso: €25,00 a persona.

Per informazioni: 3920420314

Clicca qui per iscriverti all’evento via Facebook

paulina-trainer

https://www.facebook.com/events/215838565476592/

 

 

Buon compleanno, buon miglioramento!

ottimismo-miglioramento
Standard

 

Non ti Auguro un Dono qualsiasi

ti auguro soltanto quello che i più non hanno

Ti Auguro Tempo, per divertirti e per ridere

se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa

Ti Auguro Tempo, per il tuo Fare e per il tuo Pensare

non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri

Ti Auguro Tempo, non per affrettarti e correre

ma  tempo per essere contento

Ti Auguro Tempo, Non Soltanto per Trascorrerlo

ti auguro tempo perchè te ne resti

tempo per stupirti e per fidarti

e non soltanto per guardarlo all’orologio

Ti Auguro tempo per Toccare le Stelle

e tempo per crescere, per maturare

Ti Auguro Tempo per Sperare

nuovamente e per amare

non ha più senso rimandare

Ti Auguro Tempo per trovare te stesso

per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come dono

Ti Auguro Tempo anche per perdonare

Ti Auguro Tempo

tempo per la vita.

Elli Michler

Perchè a volte non riusciamo a decidere? Ce lo spiega Tony Robbins

tony-robbins
Standard


tony-robbinsPerchè continuiamo a rimandare quei cambiamenti
che darebbero una svolta alla nostra vita, al lavoro, alle relazioni?

Questo succede quando non siamo perfettamente consapevoli
di cosa influenza quella decisione, ossia delle CONVINZIONI che stanno dietro
alla volontà di fare o meno un determinato cambiamento.

Come ti spiego meglio nel video che trovi qui sotto

per riuscire a realizzare ciò che desideri fino in fondo e più velocemente,

devi imparare a conoscere quali sono le tue più profonde aspettative,
qual è la tua VERA IDEA di vita, qual è il vero perchè
che ti fa lottare a qualunque costo per ciò che vuoi.

In questo video ti parlo di cosa ci succede quando una certa area
della nostra vita non ci appaga totalmente.
Ci sono 2 cose in particolare che tendiamo a fare,
che invece di aiutarci a cambiare le cose, ci portano indietro
o ci fanno rimanere fermi nella nostra frustrazione e insoddisfazione.
Nel video scopri come evitare di cascare in queste due trappole,
in modo da poter trovare dentro di te le risorse per attuare quei cambiamenti
che fino a un minuto prima ti sembravano impossibili.

 

Se il video non parte https://www.youtube.com/watch?v=glypsN683h8

Perchè dovresti fidarti di quello che ti dico in questo video

Da quasi 40 anni sono coach nel campo della scienza del cambiamento
e ho aiutato più di 4 milioni di persone provenienti da 100 paesi
a portare la propria esistenza ad un nuovo entusiasmante livello,
superando qualunque scusa, blocco e ostacolo che si metteva in mezzo
tra la propria realtà e la vita che avevano in mente.

Mi auguro che quello che ti dico in questo video
possa aiutare anche te a fare lo stesso.

Live with Passion,
Tony Robbins

PS. Se ascoltandomi ti viene voglia di incontrarmi dal vivo,
per vivere insieme a me 4 intense giornate di immersione totale
sui tuoi progetti più importanti, lontano dalle distrazioni di ogni giorno,
dal 27 al 30 Aprile 2017
sarò a Londra per l’unica data europea di
Sprigiona il Potere che è in te, il corso per eccellenza
nel campo della scienza della trasformazione personale.
Per maggiori informazioni compila il form che trovi qui

 

La libertà – Jiddu Krishnamurti

foto-albert-d'elia
Standard

La libertà non significa forse non dover seguire nessuno? Dovete essere liberi di indagare, di non accettare, di non dipendere da una guida, da un sistema, da un salvatore, da un guru. La libertà implica poter indagare, non attraverso quello che dicono gli altri, ma indagare da voi, investigare, esaminare l’intera struttura della mente umana: la nostra mente, la vostra mente.

Qualunque forma di conformismo, di imitazione di un modello, di uno stampo, non consente la libera ricerca. E ciò di cui parleremo richiede la libertà di ascoltare, non solo le parole ma il significato delle parole; non essere schiavi delle parole, non accettare ciò che dice chi parla né rifiutarlo, ma ascoltare per scoprire. Scoprire da voi, non secondo qualche interpretazione, non secondo le parole di un altro, ma scoprire da V0i la verità o la falsità di quanto viene detto.

Libertà non è fare ciò che si vuole. Questa non è affatto libertà. Penso che probabilmente proprio questa libertà abbia creato grande sofferenza nel mondo: tutti fanno ciò che vogliono. E sempre più dilagante in questo Paese in cui non c’è tradizione, non c’è disciplina; uso la parola ‘disciplina’ in un’accezione completamente diversa, che adesso esamineremo.

La libertà non implica la scelta. Pensiamo di essere liberi solo se possiamo scegliere. Non so se avete mai esaminato il problema della scelta. Davanti a voi avete tutto uno spiegamento, i vari maestri, yogi, filosofi, scienziati, psicologi e analisti, che bombardano continuamente la vostra mente, giorno dopo giorno. E tra questo spiegamento scegliete la persona che credete di dover seguire, a cui credete di dover dare ascolto.

Scegliete in base al vostro temperamento, in base ai vostri desideri, in base a ciò che vi piace. Vi prego di ascoltare con attenzione, se potete, perché siete proprio di fronte a questo problema quando quelle persone vi dicono: “Segui questo e non seguire quello”, “Fai questo” 0 “Fai quello”. Siete di fronte al problema di chi ascoltare e di chi seguire, quel maestro, quella filosofia o quel guru.

Non siete liberi, ed è assolutamente necessario essere liberi per scoprire da voi che cos’è vero e che cos’è falso; quello che nessun altro può dirvi, nessun sistema, nessuna filosofia e nessun guru. Quando siete di fronte a questo spiegamento di maestri, filosofi e sistemi venite forzati, perché siete confusi, perché la vita è diventata terribile, dolorosa, incerta; c’è così tanta povertà, minacce di distruzione, violenza, e volete fuggire da tutto ciò; siete costretti a scegliere uno di loro. La vostra scelta si basa ovviamente sulla confusione se seguire, ascoltare quel maestro, quel guru o quel filosofo, e così iniziate a dipendere da voi stessi, pensando di essere liberi di scegliere. Il terreno della scelta è invariabilmente la confusione. Non siete forse confusi quando scegliete? Non vi sentite incerti quando scegliete una cosa tra tutte le altre? Perciò la vostra scelta è essenzialmente il risultato della confusione.

Credo che per quasi tutti noi sia abbastanza ovvio che ciò che pensiamo è condizionato. Qualunque cosa pensiate, per quanto nobile e ampia oppure limitata e meschina, è condizionata; e se incoraggiate questo pensiero non può esserci libertà del pensiero. Il pensiero stesso è condizionato, perché il pensiero è una reazione della memoria e la memoria è il residuo di tutte le vostre esperienze, che a loro volta sono il risultato del vostro condizionamento, Se comprendiamo che tutto il pensiero, a qualunque livello, è condizionato, vedremo che il pensiero non è il mezzo per aprirci un varco attraverso questa limitazione, il che non significa cadere in un nulla o in un silenzio speculativo.

Estratti dal libro “Riflessioni sull’io” Jiddu Krishnamurti – Astrolabio Ubalidini Editore

 

Fonte: http://www.pomodorozen.com/zen/riflessioni-sull-io-jiddu-krishnamurti/

 

Non lasciarti influenzare dai pessimisti – Omar Falworth

ottimismo-miglioramento
Standard

PENSIERO AZZURRO

Non lasciarti influenzare da quei pessimisti che ti dicono che non riuscirai a migliorare la tua vita perché non hai avuto la fortuna di nascere in una famiglia agiata.

Credi in te e nella possibilità di realizzare i tuoi sogni.

Riuscirai?… Non riuscirai?… Non importa.

L’importante è che tu abbia uno scopo, una direzione verso cui andare, una stella da seguire… E già questo renderà migliore la tua vita.

Meglio essere un sognatore che non riesce a realizzare i suoi sogni… che non aver nessun sogno.

 

 

 

 

ottimismo-miglioramento

Nota di Omar Falworth

Anche oggi ho condiviso con te un mio pensiero perché so che ne trarrai giovamento… Se sei su facebook, condividilo, a tua volta, con i tuoi amici… Te ne saranno grati.