La depressione secondo Wikipedia e altre fonti

Quando vediamo un nostro amico od un familiare triste o pensieroso per un periodo di tempo eccessivamente lungo o senza una causa apparente, possiamo pensare si tratti di depressione?

Quali sono i sintomi dai quali capire che effettivamente questi possa essere affetto da un disturbo depressivo?*

Ecco cosa riporta Wikipedia a riguardo

Il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, quarta edizione (DSM-IV), propone i seguenti criteri per la diagnosi di depressione maggiore (unipolare):

  1. Umore depresso per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno, come riportato dal soggetto o come osservato da altri.
  2. Marcata diminuzione di interesse o piacere per tutte, o quasi tutte, le attività per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno.
  3. Significativa perdita di peso, in assenza di una dieta, o significativo aumento di peso, oppure diminuzione o aumento dell’appetito quasi ogni giorno.
  4. Insonnia o ipersonnia quasi ogni giorno.
  5. Agitazione o rallentamento psicomotorio quasi ogni giorno.
  6. Affaticabilità o mancanza di energia quasi ogni giorno.
  7. Sentimenti di autosvalutazione oppure sentimenti eccessivi o inappropriati, sensi di colpa, quasi ogni giorno.
  8. Diminuzione della capacità di concentrazione, attenzione e pensiero. Difficoltà nel prendere decisioni o iniziative in ambito familiare e/o lavorativo.
  9. Pensieri ricorrenti di morte o di intenzione e/o progettualità suicidaria.

Ed inoltre il concetto di salute mentale è espresso da questi indicatori

Secondo la definizione del dizionario Merriam-Webster, la salute mentale è «uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società e rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno».

Alcune delle abilità caratteristiche della condizione di salute mentale sono:

  • Stabilire relazioni soddisfacenti e mature con gli altri
  • Partecipare costruttivamente ai mutamenti dell’ambiente
  • Sviluppare la propria personalità investendo le proprie pulsioni istintuali nelle relazioni sociali
  • Risolvere i propri conflitti in modo equilibrato
  • Adattarsi alle condizioni esterne e ai conflitti interni
  • Avere una buona immagine di sé
  • Provare emozioni

Quando ti accorgi che un tuo amico o un familiare ha una situazione difficile da cui sta nascendo una patologia, quali sono le cose che dici o che fai per aiutarlo? A volte è proprio un caro amico che può cambiare il destino di una persona con una parola affettuosa o con un consiglio giusto.

La cosa importante è non trascurare i sintomi rivelano l’acutizzarsi della malattia e che possono richiedere l’intervento di un medico.

Continua a leggere informazioni sull’argomento

Disturbo depressivo – Wikipedia

oppure a vedere un video che spiega la depressione

Marco Costanzo

*Nulla su queso sito, o su Wikipedia.org o uno qualsiasi dei progetti della Wikimedia Foundation Inc., può essere interpretato come un tentativo di offrire un’opinione medica o in altro modo coinvolta nella pratica della medicina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...