Un segreto contro la depressione. Donarsi agli altri.

Siamo sempre talmente ossessionati dal nostro essere che spesso ci troviamo in difficoltà quando il nostro ego si scontra contro un fallimento che era assolutamente prevedibile. Le persone agiscono tutta la vita in maniera pressochè casuale, adempiendo al minimo dei doveri per portare a casa quello che serve alla mera sopravvivenza. Il mondo sta cambiando. Le persone stanno cambiando e l’egoismo di chi ha si scontra con i bisogni dei molti che non hanno. La povertà è prima di tutto un fatto spirituale. Si può essere poveri perchè non si hanno le risorse per sfamare i propri figli ma si può essere poveri anche con una mercedes in garage e seguendo il miraggio di un successo che lascia il vuoto dentro, una volta raggiunto.
Le persone più ricche al mondo stanno iniziando a dar via parte dei patrimoni che non riuscirebbero a spendere in questa vita, denunciando la distorsione di questo sistema capitalistico. I venditori di morte, le mafie che commerciano droga e armi, non sanno nemmeno più perchè devono accumulare tanto denaro e potere e non riescono a vedere quanto sia effimero il loro regno diabolico.
I politici sono anestetizzati dal loro delirio d’onnipotenza. Le persone spesso perdono la bussola della propria vita e vanno in depressione.
Allora arriva un uomo, per qualcuno un santo, che ci ricorda che gli altri non sono solo un mezzo da utilizzare per scalare la nostra personale fetta sociale, ma il fine delle nostre azioni. Ci ricorda che nulla rende più piena la nostra vita del poter dire che abbiamo reso un’altra vita meno infelice.
Buongiorno a te che oggi deciderai di fare un piccolissimo gesto contro il tuo egoismo. Prima di pensare a quello che possono fare gli altri, pensa a quello che puoi fare tu per loro ed il tuo mondo sarà più brillante.
Marco Costanzo

“Donandosi si riceve, dimenticando se stessi ci si ritrova.”

San Francesco d’Assisi (1182 – 1226)

donando-si-riceve

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...