Miglioriamo il mondo oggi

“Che bello il fatto che nessuno debba aspettare un momento particolare per iniziare a migliorare il mondo”
Anne Frank

Annunci

Non insistere…

Non insistere, il fiore non sboccia prima del giusto tempo. Neanche se lo implori, neanche se provi ad aprire i suoi petali, neanche se lo inondi di sole. La tua impazienza ti spinge a cercare la primavera; quando avresti solo bisogno di abbracciare il tuo inverno.

  • Ada Luz Márquez

Presentazione libri sul sistema sanitario nazionale a Sapri

Art. 32 della Costituzione
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

La signoria vostra è invitata alla presentazione de

i Volumi ” Quinto Pilastro” e

“Guida al Sistema Sanitario Nazionale” di Aldo Ferrara e Marco Costanzo che si terrà presso l’auditorium comunale sabato 17 Febbraio alle ore 10.30.

Aldo Ferrara é Professore f.r.
di Malattie Respiratorie nell’Università degli Studi di Milano ( 1983-86) e successivamente Professore di Ruolo nell’Università degli Studi di Siena (1986-2016). Autore di 245 pubblicazioni a stampa, 2 Trattati sulla Materia Pneumologica e 17 Monografie specialmente dedicate al trattamento della Bronchite Cronica.Specialista in Malattie Respiratorie e Fisiopatologia Respiratoria e Autore di studi unici sul settore della prevenzione di malattie iperreattive nasali e bronchiali mediante diuretico per via inalatoria. Consulente Rai per le malattie ambientali. Già conduttore televisivo delle Rubriche di Medicina ” M come Medicina” e “PUNTO DOC “su emittenti locali romane. Editorialista radiofonico.

Marco Costanzo é laureato in Scienze Economiche e Bancarie all’università di Siena e svolge attività di consulenza strategica d’impresa. Si dedica con passione alla ricerca in campo economico e si occupa di problematiche di contabilità economico‑patrimoniale nei sistemi macroeconomici.

Rimborsopoli

dimamiliaerdi.jpg

di Luigi Di Maio

Oggi ho incontrato Filippo Roma de Le Iene. Come promesso l’ultima volta che ci siamo incontrati, abbiamo verificato tutti i bonifici che ho effettuato al fondo del Microcredito per un totale di oltre 150.000 euro, certificato dal direttore della banca. Ho anche rinunciato alle indennità aggiuntive da vice presidente della Camera. In tutto ho restituito o rinunciato in 5 anni di legislatura a più di 370.000 euro. Alcuni portavoce hanno violato le nostre regole e non hanno donato tutto quello che avrebbero dovuto. Un tradimento dei nostri principi e della fiducia dei nostri iscritti. Per questo saranno cacciati dal MoVimento e si sono impegnati a rinunciare all’elezione. La stragrande maggioranza dei nostri portavoce hanno ottemperato gli impegni presi e infatti nel fondo per il microcredito ci sono oltre 23 milioni di euro. Abbiamo chiesto al MEF l’elenco completo dei bonifici e chi non risulterà in regola per me è già fuori. Non facciamo sconti a nessuno, tantomeno a noi stessi e pubblicheremo la lista completa.

Leggi il resto qui

https://www.ilblogdellestelle.it/m/2018/02/ce_chi_restituisce_i_milioni_e_chi_si_e_fottuto_i_miliardi.html

San Valentino: cosa regalare

In testa alla classifica dei regali più gettonati si confermano i cioccolatini, scelti dal 35% degli italiani, seguiti da fiori (30%) peluches (17%), articoli di bigiotteria (10%). La tendenza che si è consolidata negli ultimi anni è sempre più quella di ricorrere a doni di piccola entità e a regali simbolici, al punto che solo il 3% degli innamorati italiani opterà per veri e propri gioielli da regalare al proprio partner.

Ma non solo. Tipica è anche la cena romantica a lume di candela o un gita fuori porta grazie a numerose offerte dedicate agli innamorati: si può viaggiare con speciali tariffe “2×1” per tutta la settimana dal 14 al 18 febbraio, oppure usufruire di speciali sconti per il biglietto andate e ritorno. Le offerte per San Valentino non si limitano solo al settore turistico, ma si estendono anche al settore dei servizi. Per la telefonia mobile sono messi a disposizione, dai vari operatori telefonici, giga gratis per la coppia durante la giornata, offerte per acquistare nuovi smartphone e, infine, offerte che permettono di chiamare gratis un numero a scelta.

Leggi il resto qui

http://redazione.finanza.com/2018/02/12/san-valentino-giro-di-affari-di-350-milioni-ma-per-regalare-cosa-questanno-la-parola-chiave-e-loriginalita/